Razze

Griffone belga

Il griffone belga ha il pelo ruvido, e schiacciato, con una crescita più lunga sotto gli occhi, sul muso, sulle guance e sul mento, che formano la pelliccia distintiva di questa razza.

Caratteristiche del griffone belga

Questi cani intelligenti ed equilibrati sono attenti, orgogliosi e robusti. Praticamente quadrati, hanno una buona struttura ossea eppure sono eleganti e si muovono con grazia. La sua espressione quasi umana attira l’attenzione. Né timidi né aggressivi, sono sempre molto attenti e molto attaccati al loro compagno umano.

Carattere del griffone

Il Griffone belga è un cane attivo e vigile. Sono molto attaccati al loro proprietario, ancora più personalmente che con tutta la famiglia. Sono un po’ ‘nervosi e senza allenamento può diventare difficile farlo socializzare. E potrebbe sviluppare atteggiamenti violenti o aggressivi. Tuttavia se ben addestrati, non hanno problemi con altri cani o persone. Sono cani sensibili che richiedono molta compagnia, specialmente da una particolare persona. se non adeguatamente coccolati, possono diventare un po’ distruttivi o soffrire di qualche tipo di ansia. Per le persone che hanno il tempo da dedicare a loro, gli individui di questa razza possono rappresentare un grande amico in famiglia.

Le tre varianti della razza

Tutte e tre le varianti, (Griffone Bruxellese, Griffone Belga e Petit Brabantino discendono da un piccolo cane dal pelo ruvido che ha preso il nome di Smousje, già originario della regione di Bruxelles per secoli. Questi cani di piccola taglia sono stati allevati per proteggere le carrozze a cavallo e mantenere le stalle senza roditori. Le prime due tipologie hanno una pelliccia ruvida e possono essere distinti per il colore, mentre il petit brabantino ha il pelo corto.

Una razza quasi estinta durante la guerra

La somiglianza e l’origine comune di questi 3 tipi di cani, li rendono riconosciuti come razze dello stesso tipo. Questi 3 cani erano molto popolari prima tra la nobiltà belga e poi tra la gente in generale. Tuttavia, con le due guerre mondiali, furono quasi portati all’estinzione, e furono successivamente salvati da allevatori professionisti o dilettanti. Attualmente non sono molto noti, anche se vengono usati come animali domestici e cani da esposizione.

Principali cure e attenzioni

La cura principale per il Griffone belga è la compagnia quotidiana. Sono anche cani molto attivi ed energici, devono esercitarsi ogni giorno, ma a causa delle loro piccole dimensioni, possono farlo all’interno della stessa casa. È necessario spazzolarlo 2 o 3 volte a settimana per prendersi cura della pelliccia.

Utili tosatori elettrici

Per preservare il suo miglior carattere, l’allenamento con sforzi è importante. Le malattie più comuni in questo tipo di razza sono respirazione a narici alternate, esoftalmi, lesioni oculari, cataratta, atrofia retinica progressiva, lussazione patellare. Se volete approfondire sui cani di piccola taglia, visitate la nostra pagina, cani che rimangono piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *