Salute

Antinfiammatorio per cani

Un antinfiammatorio per cani è un farmaco molto simile agli antinfiammatori per uso umano. Molti cani soffrono di infiammazioni agli arti che se non trattate potrebbero rendere il cane a lungo andare, incapace di camminare. La prima cosa se scopriamo che il nostro cane ha problemi di salute è consultare il veterinario.

Ma se vuoi completare il trattamento veterinario e aiutare il tuo cane in modo naturale e rispettoso con il suo corpo, in questo articolo ti mostriamo quali sono i migliori farmaci antinfiammatori naturali per cani.

Sintomi probabili di un’infiammazione

Dolore: il cane manifesta dolore mostrando irrequietezza, gemiti o cambiamenti nell’appetito e nel comportamento. Calore: l’area infiammata ha un aumento della temperatura corporea.

Tumore: si riferisce al gonfiore che si verifica nei tessuti infiammati ed è anche facilmente evidente attraverso l’esame fisico.
Arrossire dell’area infiammata: l’area gonfia si presente arrossita, essendo particolarmente visibile quando l’infiammazione è accompagnata da ferite sulla pelle.

Esistono antinfiammatori per cani?

Oggi troviamo farmaci antinfiammatori per cani da banco che fungono da integratore e sono generalmente realizzati con ingredienti naturali. Di solito non sono dannosi, ma è sempre meglio consultare il veterinario se quel prodotto fa bene alle condizioni subite dal nostro cane. Qui sotto potete vedere un esempio dei 3 antinfiammatori per cani più richiesti.

Posso dare antinfiammatori per uso umano?

Tuttavia, se non hai questi prodotti e ti chiedi se puoi somministrare farmaci antinfiammatori per uso umano, la risposta è no. Non è appropriato somministrare al cane un antinfiammatorio per uso umano senza l’approvazione di un professionista. Una volta determinata la causa dell’infiammazione, il veterinario inizierà il trattamento.

Posso dare al cane antinfiammatori naturali?

Come integratore, possiamo fare uso di farmaci antinfiammatori naturali, che agiscono in modo efficace ma senza causare gli effetti collaterali tipici di alcuni farmaci chimici con attività antinfiammatoria. Qui sotto vedete alcuni esempi.

Sostanze naturali consigliate

Arnica Montana: questo è uno dei migliori farmaci antinfiammatori topici. Puoi applicarlo attraverso una crema che contiene l’estratto vegetale e che è adatta per gli animali domestici.

Curcuma: La curcuma è una spezia culinaria con molte proprietà medicinali, tra cui spicca un’incredibile sostanza antinfiammatoria. La dose di curcuma per cani varia da 15 a 20 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo e può essere aggiunta al cibo dell’animale.

Si consiglia di acquistare curcuma biologica in quanto garantisce una percentuale maggiore del principio attivo curcumina, responsabile dell’attività antinfiammatoria.

Pesce azzurro: l’opzione più naturale come antinfiammatorio è il pesce azzurro, tuttavia, possiamo anche fornire al nostro animale integratori alimentari a base di olio di pesce. Contengono grandi quantità di acidi grassi essenziali omega 3, che hanno un potente effetto antinfiammatorio. L’olio di pesce può essere mescolato con il solito pasto. Per approfondire puoi visitare la nostra pagina dedicata agli integratori per cani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *