Esistono cani che non perdono pelo?

Cani che non perdono pelo

Oggi vedremo se esistono delle razze di cani che non perdono pelo. La perdita di pelo nei cani è una delle cose più fastidiose di avere un animale domestico. E’ un dato di fatto che i cani perdono i peli. Tuttavia, tra le diverse razze ce ne sono alcune che perdono più pelo di altre, e ci sono alcune razze che rilasciano a malapena (chiarendo però, che lo fanno tutte, in misura maggiore o minore).

Prendiamoci cura del pelo del cane

La muta nei cani è, quindi, qualcosa di inevitabile, ma ci sono alcune cose che possiamo fare per ridurre al minimo la caduta. In molte occasioni, la perdita di pelo è causata non solo dalla sua muta naturale, ma da altri fattori come una dieta povera, stress, allergia o scarsa cura della pelle e del pelo. Possiamo aiutarlo ad avere un pelo forte e sano con integratori e con prodotti adatti ad esso. E, naturalmente, anche la spazzolatura frequente aiuterà.

Il cibo curativo aiuta non poco

Invece una dieta ricca dei sali minerali e delle vitamine necessari alla sua salute, può aiutare non poco a ridurre drasticamente la caduta di peli del nostro animale. Se vuoi approfondire puoi leggere l’articolo sul cibo curativo per cani.

Una buona pulizia è essenziale

Per quanto riguarda i trucchi in modo che la nostra casa non soffra tanto gli effetti della muta, la pulizia è essenziale, ancora di più nei casi in cui c’è una persona allergica a casa. Possiamo anche approfittare delle uscite al parco per spazzolarlo fuori da casa, ma con attenzione a non spargere pelo ovunque. Quindi tornerà dalla sua passeggiata senza pelo morto e non li spargerà per casa. Ma esistono razze che non perdono o perdono poco pelo? Vediamo.

Cani che non perdono pelo

I dobermann hanno pelo corto e molto raramente cadono se non per problemi di salute. Di solito sono neri con macchie rossastre e il loro mantello lucido sono uno dei loro tratti distintivi. Bisogna curarli perché hanno una tendenza all’alopecia e questo è un segno di qualche squilibrio ormonale.

Bichon Maltese

Il Bichon Maltese, non possedendo un sotto strato, è una delle razze che perde meno peli. Se aggiungiamo una buona cura, non avremo alcun problema.

Komondor

Il komondor ha quello che è probabilmente il mantello più originale tra tutte le razze. Proprio a causa dei suoi peli “rasta” (che non si formano così fino a quando non ha due anni) e duri, difficilmente lascerà tracce di pelo in giro per la tua casa.

Levriero spagnolo

Il levriero spagnolo è caratterizzato, tra le altre cose, dal suo pelo corto e lucente. Si consiglia di spazzolarlo frequentemente, specialmente nella stagione della muta, poiché in questo modo eliminerà bene tutti i suoi peli morti e non avremo peli a casa e sui vestiti durante il resto dell’anno.

Shih Tzu

Gli shih tzu a malapena mutano la pelliccia, quindi sono l’ideale se siamo infastiditi dall’eccesso di peli morti in casa. Anche così, avendo pelo lungo e abbondante, si consiglia di spazzolarli quasi ogni giorno, o almeno due o tre volte a settimana.

Boston Terrier

I Boston terrier perdono pelo, sì, ma non è una delle razze che lo fanno di più. I suoi peli sono morbidi, sottili e molto corti, e non ha bisogno di molte cure.

Schnauzer

Nelle sue diverse dimensioni, lo schnauzer ha un mantello ondulato e duro, che faciliterà la sua cura. Muta molto raramente ed è raro che cadano, quindi dovremo essere vigili, poiché un’improvvisa perdita di pelo può essere il sintomo di un problema di salute.

West Highland

Il westy ha un doppio mantello di pelliccia e rimuove pochissimi peli. Se stai cercando un cane forte per la salute, il westy è una buona scelta. La cura della loro pelliccia è abbastanza semplice.

Riassunto

Come abbiamo visto di cani che non perdono pelo ce ne sono tantissimi ma la cosa importante prima di prendere un cane è preparargli un posticino caldo e adatto a lui in modo che possa stare a suo agio. Inoltre devi stare molto attento alla sua dieta, come accennato prima. Questo oltre farlo stare in salute, ti aiuterà nella tua lotta contro il pelo.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.